Elite: Dangerous - Piloti del forum italiano dell'universo di X

Discussioni su tutto ciò che non riguarda i giochi legati all'Universo-X (discussioni sulla tecnologia, altri giochi...). Si prega di leggere il regolamento prima di postare.

Moderator: Moderatori per il Forum Italiano

-=SiR KiLLaLoT=-
Posts: 872
Joined: Sat, 3. Mar 12, 20:58

Post by -=SiR KiLLaLoT=- » Mon, 22. Aug 16, 21:39

Aken_Bosch wrote:dopo di chè inizierà il viaggetto di 23000 anni luce verso "casa"
Vergognati :lol:
Specification:
CPU: Core i7 6700k @ 4.0Ghz - Mobo: MSI Z170A-G43 PLUS - RAM: 4x4GB Cricial Ballistix Sport DDR4 2400Mhz - GPU: Zotac nVidia GTX970 4GB GDDR5 - SSD: Samsung 840 Pro 256GB – HDD WD Caviar Black 1TB – HDD WD Caviar Blue 1TB – HDD WD Caviar Black 2TB - Alimentatore: Enermax Liberty 620w - Case: iTek Iron Soldier - Monitor: 24” Asus VS247NR - Windows 10 Pro 64-Bit - Tastiera: Logitech G15 – Mouse: Red Dragon Perdition

:xenon: Xenon Love! \#/ :xenon:

User avatar
DannyDSC
Posts: 6362
Joined: Sun, 5. Dec 04, 21:32

Post by DannyDSC » Tue, 23. Aug 16, 13:05

Aken_Bosch wrote:
Darrosquall wrote:Io al momento sono a 1200 anni luce dal sole, sono in piena esplorazione, mi sta scalottando di continuo...E' una sensazione bellissima, si è veramente da soli, ma totalmente, sei supportato solo dai fuel scoop, ma se sbagli qualche atterraggio in qualche pianeta, nessuna verrà ad aiutarti. :lol:
Ah capisco...1200 anni luce, veramente da soli...stai portando il cane a fare una passeggiata intorno all'isolato, insomma :D

Dopo una gita di 13000 anni luce verso Jacques, ora sono a 4000 anni luce da Jacques e poco più di 7000 da Sagittarius A*, dopo di chè inizierà il viaggetto di 23000 anni luce verso "casa"....ovviamente con la nave più giusta per l'esplorazione, un "comodissimo" Type-7 da 20 anni luce alla volta :P

Un semplice "Ma chi me l'ha fatto fare" non è sufficiente a rendere l'idea :lol:

Comunque, dopo un totale approssimativo di circa 17000 anni luce percorsi, di cui i primi 13000 a stiva piena, quindi a salti di 17 anni luce, ho trovato oggi il mio primo pianeta terrestre non ancora scoperto (è anche vero che i primi 13000 anni luce li ho fatti "di corsa", quindi senza fermarmi a vedere cosa c'era in ogni sistema, facilmente ne avrò mancati diversi)...è proprio merce rara...
Non ho ancora capito una cosa. Tutto bello ma, se volessi giocarci SOLO offline? E' possibile o no? C'è una storia/campagna e/o delle missioni? O devo per forza essere sempre online?
EX Egosoft Translator

-=SiR KiLLaLoT=-
Posts: 872
Joined: Sat, 3. Mar 12, 20:58

Post by -=SiR KiLLaLoT=- » Tue, 23. Aug 16, 13:59

No, Elite richiede necessariamente una connessione, ma ha delle modalità di interazione multiplayer un pò particolari rispetto al solito. In pratica la connessione al server persistente deve avvenire sempre e comunque, ma questo non vuol dire che devi per forza giocare con gli altri. Infatti gode di tre modalità: Solo Play, Group Play e Open World.

Nella prima fondamentalmente entri in gioco come il vecchio Elite, ma condividi tutto l'universo con gli altri. Questo vuol dire che se tu giochi solo e io con gli altri, quando attracchiamo nella stessa stazione, vedremo le stesse identiche missione, ma di fatto non siamo visibili essendo in due istanze completamente diverse.

Nel group play hai una istanza privata con degli amici (uno di questi crea il gruppo e gli altri ci si collegano). Questo permette già di interagire tra i tuoi amici e si possono creare delle Wing fino a 4 giocatori che non fanno altro che darti la possibilità di beccarti in giro per l'universo e di fare le cose insieme (senza che il resto del mondo vi rompi le scatole).

Open World è un "tutti insieme allegramente" dove si può fare quello che si vuole (limitando sempre le wings a 4 persone), ma si può andare a zonzo a fare la bua ad altri player.

Considera però che la comunità di Elite è molto tranquilla, e di fatto giocare a Solo Play o Open World, a volte non comporta nessuna differenza, salvo che non si vada a finire in sistemi più "caldi" dove ci sta gente messa li a posta alla ricerca di Wanted da seccare.


Elite non ha nessuna campagna e basa tutto il suo gameplay sulle missioni singole (tipo quelle che fai su Rebirth ma MOLTO più reali e lunghe) e sul powerplay delle fazioni. In pratica c'è un costante "conquista conquista" che fa generare della missioni automatiche dove tu vai con la tua nave, ti unisci a quella battaglia e contribuisci tramite le tue kill, alla conquista di quel sistema. E' una sorta di Battleground alla World of Warcraft, che però dura molto più tempo e alla fine decreta la conquista del o dei sistemi alla fazione vincente.
Specification:
CPU: Core i7 6700k @ 4.0Ghz - Mobo: MSI Z170A-G43 PLUS - RAM: 4x4GB Cricial Ballistix Sport DDR4 2400Mhz - GPU: Zotac nVidia GTX970 4GB GDDR5 - SSD: Samsung 840 Pro 256GB – HDD WD Caviar Black 1TB – HDD WD Caviar Blue 1TB – HDD WD Caviar Black 2TB - Alimentatore: Enermax Liberty 620w - Case: iTek Iron Soldier - Monitor: 24” Asus VS247NR - Windows 10 Pro 64-Bit - Tastiera: Logitech G15 – Mouse: Red Dragon Perdition

:xenon: Xenon Love! \#/ :xenon:

User avatar
Darrosquall
Posts: 679
Joined: Mon, 27. Jul 09, 13:38

Post by Darrosquall » Tue, 23. Aug 16, 14:34

Più che altro è un gioco basato sul concetto di galassia condivisa con le azioni dei giocatori che si riflettono sulla storia che è in sottofondo diciamo, narrata attraverso il galnet.

Adesso, è una cosa che fieramente non ho mai fatto, c'è un exploit nel gioco che permette di accumulare un botto di missioni di trasporto a lungo raggio, per guadagnare un sacco di soldi in poche ore.

Dipende dallo stato delle stazioni, al momento ce ne sono 3 se non ho capito male che offrono questo "servizio", Ceos/Sothis/Robigo.

Frontier ha anche introdotto nel gioco gli unknown artifacts e i meta alloys, che operano al "contrario". Gli artefatti provocano il lockdown della stazione e spariscono progressivamente le missioni, molti si sono organizzati perché non amano questo sistema facile di far soldi. :roll:

Dall'altro lato l'altra "fazione" può consegnare meta alloys per curare la stazione e far ripartire il tutto. :lol:

User avatar
Blasting gelatin
Posts: 963
Joined: Sat, 10. Nov 07, 12:45

Post by Blasting gelatin » Fri, 9. Sep 16, 16:44

Non ci crederete! Ieri sono stato attaccato da un giocatore umano!
Sinceramente pensavo di avere la peggio...non ho giocato molto quindi sto usando ancora la sidewinder con equipaggiamento di base...invece l'ho distrutto facilmente.
Quando era rimasto con il 30% di scafo mi ha mandato un messaggio dicendomi che aveva preso troppi colpi...non mi sono intenerito era un pezzo che avevo voglia di combattere!
A proposito di combattimento...per accettare le missioni di combattimento mi serve il sistema di interdizione dell'FSD...tuttavia per metterlo sul sidewinder l'unico posto disponibile è lo slot degli scudi (e non ho capito perché) quindi è escluso.
Devo aspettare di cambiare nave? Ho puntato la viper o la cobra per il futuro.
Come si usa poi?

Altra cosa...a voi capita mai che quando fate calcolare la rotta sulla cartina vi da un percorso in cui ci sono salti piu lunghi di quelli effettuabili dalla nave? Penso sia un bug perché a volte prima di accettare una missione vado sulla cartina e gli faccio calcolare la rotta, lui la calcola regolarmente ma poi c'è dentro un salto che non posso effettuare.
Però quando gli faccio calcolare uan rotta con salti troppo lunghi tutte le altre volte mi dice "impossibile" giustamente.

User avatar
ADAM79
Posts: 1326
Joined: Fri, 30. Sep 05, 20:27

Post by ADAM79 » Fri, 9. Sep 16, 18:14

Perché quando la nave è carica il jump è più corto. Se tu gli fai calcolare la rotta con la nave scarica è ovvio che ti traccia una rotta con jump più lunghi... :p

L'interdittore si usa in super cruise, ti metti in coda alla nave bersaglio, lo attivi e parte il giochino dell'interdizione come al solito.

Il sidewinder è buono per iniziare ma, ovviamente, per fare le cose serie devi cambiare nave.

Io penso che tornerò a giocare quando metteranno la possibilità di spostare le navi che ho sparse per la galassia, ovvero, se non ho capito male, verso metà ottobre...

bye! ;)

P.s. Ho fatto il topic della pubblicità su internet (se non l'hai visto).

User avatar
Aken_Bosch
Moderator (Italiano)
Moderator (Italiano)
Posts: 3285
Joined: Wed, 29. Jun 05, 17:05

Post by Aken_Bosch » Fri, 9. Sep 16, 21:05

Non ti voglio sminuire eh, ma se hai beccato un giocatore umano, e sei riuscito a farlo secco con il sidey base, hai avuto l'immensa fortuna di beccare uno "pivello" (in gioco ovviamente) almeno quanto te...ti posso garantire che contro un qualsiasi giocatore umano "medio" di quelli che hanno l'abitudine di attaccare altri giocatori, con il "freewinder" sei un asso se duri più di 20-30 secondi....sicuro sicuro che fosse umano? Quadratino vuoto, ecc. ecc...

Quando sei ancora scarso di finanze, se vuoi darti a una carriera da combattimento, Eagle se sei proprio alle strette (oppure sei uno molto in gamba che vuole divertirsi un po'), Viper se vuoi avere qualche chance in più e attaccare bersagli di grossa taglia.
Image

User avatar
Blasting gelatin
Posts: 963
Joined: Sat, 10. Nov 07, 12:45

Post by Blasting gelatin » Sat, 10. Sep 16, 14:38

Perché quando la nave è carica il jump è più corto. Se tu gli fai calcolare la rotta con la nave scarica è ovvio che ti traccia una rotta con jump più lunghi...
Ah ah! Gli pesano i bagagli!
L'interdittore si usa in super cruise, ti metti in coda alla nave bersaglio, lo attivi e parte il giochino dell'interdizione come al solito.

Il sidewinder è buono per iniziare ma, ovviamente, per fare le cose serie devi cambiare nave.
Si ma come si attiva? Non mi pare ci sia un comando specifico.
Non ti voglio sminuire eh, ma se hai beccato un giocatore umano, e sei riuscito a farlo secco con il sidey base, hai avuto l'immensa fortuna di beccare uno "pivello" (in gioco ovviamente) almeno quanto te...
E' la prima cosa che ho pensato anche io!
Quando sei ancora scarso di finanze, se vuoi darti a una carriera da combattimento, Eagle se sei proprio alle strette (oppure sei uno molto in gamba che vuole divertirsi un po'), Viper se vuoi avere qualche chance in più e attaccare bersagli di grossa taglia.
Ma quante navi da combattimento ci sono? Io ho trovato a vendere solo sidewinder, eagle, viper e cobra.

p.s. come vi chiamate nel gioco?

User avatar
ADAM79
Posts: 1326
Joined: Fri, 30. Sep 05, 20:27

Post by ADAM79 » Sat, 10. Sep 16, 21:01

Blasting gelatin wrote:p.s. come vi chiamate nel gioco?
In verità sarebbe lo scopo reale di questo topic.... XD

Ma l'op non se lo fila nessuno? XD

User avatar
Blasting gelatin
Posts: 963
Joined: Sat, 10. Nov 07, 12:45

Post by Blasting gelatin » Sun, 11. Sep 16, 14:53

Che è l'OP?

User avatar
ADAM79
Posts: 1326
Joined: Fri, 30. Sep 05, 20:27

Post by ADAM79 » Sun, 11. Sep 16, 15:43

Opening Post o post di apertura... insomma... il primo post del topic... XD

User avatar
Blasting gelatin
Posts: 963
Joined: Sat, 10. Nov 07, 12:45

Post by Blasting gelatin » Sun, 11. Sep 16, 18:34

Oggi ho trovato un pianeta di tipo terrestre, dall'alto era molto bello cosi ho pensato di poterlo sorvolare ma quando mi avvicino molto mi stoppa l'fsd e a velocità normale è praticamente impossibile entrare nell'atmosfera.
So che per atterrare bisogna comprare horizons (è in programma!) ma pensavo che almeno potessi sorvolare la superficie.
Allora a che serve il planetary approach suite? Se serve solo ad avvicinarsi cosi tanto allora posso pure toglierlo e mettere nello slot qualcosa di piu utile come l'interdittore.

User avatar
ADAM79
Posts: 1326
Joined: Fri, 30. Sep 05, 20:27

Post by ADAM79 » Sun, 11. Sep 16, 22:13

Hemmm... al momento HORIZONS permette di atterrare solo sui corpi celesti SENZA ATMOSFERA...

Non l'hai notato che non ci sono screen da nessuna parte di pianeti con l'atmosfera? XD

User avatar
Blasting gelatin
Posts: 963
Joined: Sat, 10. Nov 07, 12:45

Post by Blasting gelatin » Mon, 12. Sep 16, 15:09

Non mi sono informato su questo tanto non posso comprarlo prima di dicembre ho troppe spese.

Il planetary approach suite a che serve in soldoni?

User avatar
Blasting gelatin
Posts: 963
Joined: Sat, 10. Nov 07, 12:45

Post by Blasting gelatin » Thu, 6. Oct 16, 19:08

Non ho ancora capito come si fanno le missioni di salvataggio dati.
Mi dicono di andare in un sistema e di cercare il segnale usando il discovery scanner.
Io arrivo nel sistema e dopo un pò mi arriva l'aggiornamento della missione che mi indica un pianeta del sistema.
Raggiungo il pianeta e nei pressi mi arriva il messaggio che è stato localizzato il bersaglio della missione...lo inquadro e lo selezione come target...le scritte sono blu...non ricordo di preciso cosa c'è scritto ma in soldoni è il segnale dei dati da recuperare.
Io esco dall'fsd per avvicinarmi in navigazione normale maquando esco non c'è un bel niente.
Giro in lungo e largo nella zona ma non si vede nulla di nulla.
Avrò girato un'ora intera senza trovare niente.
Qualcuno qui sa come funzionano queste missioni?

Post Reply

Return to “Off Topic Italiano”