No Man Sky

Discussioni su tutto ciò che non riguarda i giochi legati all'Universo-X (discussioni sulla tecnologia, altri giochi...). Si prega di leggere il regolamento prima di postare.

Moderator: Moderatori per il Forum Italiano

User avatar
DannyDSC
Posts: 6363
Joined: Sun, 5. Dec 04, 21:32
xr

Post by DannyDSC » Tue, 9. Aug 16, 19:43

Prime impressioni, patch 1.03 dopo circa 9 ore di gioco:


Il primo impatto è decisamente intrigante, nel senso che non c'è praticamente intro a parte la mappa stellare, e tu parti da un pianeta che non hai idea di chi sei, di dove sei, da che parte andrai, e come sei arrivato lì. Nemmeno sapevi di possedere una nave che per giunta è pure danneggiata in seguito all'atterraggio di fortuna che ti ha portato lì. Dico "lì" perchè per ogni giocatore il punto sarà differente quindi è inutile che dica il nome del pianeta iniziale, anche perchè puoi rinominarlo ( cosa che io ho fatto subito : Sistema Farland, pianeti 3, Farland/Farland II/Farland III. Si ok la fantasia non è il mio forte ma sono un giocatore di stampo classico quindi mi attengo ai fondamentali ).

Subito hai la possibilità di essere guidato da qualcuno di non ben specificato, io penso sia un tutorial che inavvertitamente ho pure mandato a quel paese rifiutando l'aiuto ( lì, una bella scritta tra parentesi con scritto ( inizia il tutorial ) non avrebbe fatto male ) e dovendomi un pò sobbarcare il primo impatto senza avere troppe spiegazioni.

Avendo visto già diversi video di gameplay e aiutato da una sorta di "mini-guida" in basso a destra che ti dice cosa fare e come farlo ( quindi ancora non ho capito se il tutorial l'ho saltato o meno ) riesco a sistemare la mia prima nave, esplorare il primo pianeta ( in parte, ma devo tornarci perchè ho visto che ci sono diverse cose da fare in ogni pianeta, tipo incontrare gente, scovare punti d'interesse, trovare i "moniliti del linguaggio" ) e partire alla volta della stazione spaziale.

Con piacere, noto diversi riferimenti sia nello stile grafico che anche in alcune scelte stilistiche molto azzeccate ( vedi: un certo interesse per i trangoli e le piramidi ) molto fantascienza anni 70/80, periodo d'oro per chi come me ha amato il ciclo delle fondazioni di Asimov ma non solo.

Salpato dalla stazione ed iniziato a esplorare gli altri due pianeti, ora sono vicino ad attivare l'iperguida che mi permetterà di proseguire con il giocato andando direttamente a vagare per la galassia senza meta ( inizialmente cercherò di rimanere nell'orlo più esterno possibile, perchè del centro al momento me ne frega zero ).

Allora, partiamo dai giudizi meramente tecnici.

Grafica:

L'abbiamo visto nei live, nei triler, nel giocato, nei wallpaper, negli shots; somma, la grafica di No Man SKy è "minimale" ma ispirata. I tre pianeti che ho visitato avevano flora, fauna e terreni discretamente diversi anche se ho notato un certa ricorrenza nelle caverne ( se ne trovano un pò troppo spesso ) che sono anche un pò troppo simili come generazione della flora. Per carità, niente di inaccettabile ma voglio essere il più chiaro possibile. La fauna al momento posso solo dire che mi sembra molto "varia" in quanto a forme e colori, mentre per quanto riguarda le animazioni della stessa e degli npc, devo ammettere che a volte mi è sembrato di notare un certo "effetto plastica", chiaro segno che ci hanno lavorato ma fino ad un certo punto. Questo può essere un bene o un male anche a seconda di chi guarda una determinata creatura ( qualcosa che può risultare plasticoso a me può essere "naturalmente alieno" per un altro videogiocatore ) ma forse si poteva fare quualcosa di più. Anche il "pop-up" delle texture, pur essendo insito nella programmazione procedurale, a volte può farti perdere ad esempio un monolite o una particolare formazione rocciosa di elemento raro soprattutto mentre sei in volo a velocità più alte. No Man SKy non è certo Uncharted nè The Withcer ne Star Citizen ( e come già detto fino alla nausea non vuole esserlo ) però penso che con un paio di aggiornamenti da 500/1gb potrebbero sistemare queste piccole magagnette che per qualche giocatore potrebbero rappresentare uno dei punti a sfavore per un eventuale acquisto.

Gameplay:
Questo è secondo me il vero fulcro di No Man Sky al di la della grafica e di tutto il resto. Il gameplay è come già stato detto:

1) Atterri su un pianeta
2) Studi la vegetazione ( se ti va )
3) Studi la fauna ( se ti va )
4) Cerchi monoliti, colonnine ( tipo i monoliti ma più piccole ) per imparare la lingua
5) Esplori il pianeta alla ricerca di materie prime/materie preziose
6) Cerchi basi/avamposti dove poter incontrare npc che ti consentiranno di : commerciare-aumentare la reputazione con quell'npc di quella particolare razza-ricaricare scudi e/o salute - imparare il linguaggio- apprendere nuove tecnologie
7) Cerchi basi/avamposti dove poter recuperare nuove tecnologie - imparare il linguaggio
8) tramite alcune antenne che ti faciliteranno ciò che ho scritto sopra, puoi anche recuperare la posizione di eventuali relitti d'astronavi che potrai decidere se tenere ( lasciando quella precedente ) o lasciare dove sono. Questi relitti potranno avere o meno tecnolgia superiore alla tua.

Questo è più o meno quello che puoi fare sui pianeti, mentre per quanto riguarda la fase spaziale la situazione è un pò meno varia in quanto puoi andare per asteroidi e acquisire minerale/ lasciare il sistema e passare ad un'altro/ menarti con i pirati/ andare ad una stazione spaziale e/o eventuale capital ship presente nel sistema. Devo personalmente fare alcune prove tipo viaggiare per i fatti miei senza iperguida e vedere se trovo qualcosa ma la mia partita è ancora troppo nelle sue fasi iniziali per rispondere ad alcuni quesiti che ho in testa ( la prova di entrare dentro una stella voglio farla ) .

Comunque, tornando al sunto su ciò che si può fare direi che puoi spaziare discretamente. Ho giocato a Star Trek online ed eliminate le fasi quest ( che ancora su no man sky non ho fatto, ma sono convinto che se implementate come si deve darebbero non una ma due/tre marce in più al gioco ) la fase di grinding era molto, molto più noiosa. Al momento quindi non ho di che lamentarmi. I controlli sono abbastanza precisi anche se forse li sento lievemente "lenti" ma tenete presente che per questo tipo di giochi, io ero abituato ai 20 anni di PC che mi sono fatto con tastiera e mouse e questo è il primo gioco in prima persona che ho modo di provare ( in realtà è il secondo ma Battlefront SW mi ha talmente deluso che l'ho lasciato lì e lo tengo per se e quando passerò alla PS4 Neo ) quindi è facile che sia tutta colpa mia.

Il sonoro è di buon livello come del resto è la colonna sonora proposta dai 65daysofstatic. Al momento sui 3 pianeti le tracce si sono alternate senza ripetizioni e la musica che fa da sottofondo è "volutamente" tenuta bassa e "sullo sfondo" per permetterti di immergiti nell'esperienza senza essere infastidito o distratto. Devo dire che l'effetto è riuscito.

Questa è in breve la mia esperienza, spero di non essermi dilungato troppo ed aver offerto un riassunto che possa chiarirvi eventuali idee o confermare i dubbi che avevate. No Man SKy è un gioco NON per tutti, e su questo è peggio anche di altri titoli tipo The Witcher che bene o male poteva piacere a diversi "palati videoludici" ( palati videoludici devo registrarla come marchio proprieatario ). E' un gioco che terrà lontano chi pensava di farsi un bel pò di Dogfight, chi pensava ad un multiplayer asincrono tipo Daemon Soul, chi non ha testa/voglia di camminare per diversi minuti solo per raggiungere un determinato punto della mappa ( ahhhh mi ero dimenticato della mappa, faccio un post scrittum dopo! ), chi pensa che possa avere un economia affine ad Elite Dangerous e/o X2/X3/X3TC ( X-Rebirth non lo calcolo, i motivi sono miei e non ho voglia di spiegarli qui ) e quindi buttarsi sul commercio forsennato ( anche se una base di commercio c'è, sia chiaro. E se vorranno implementarla a dovere, allora sì che potrebbe NMS potrebbe dire la sua anche su questo punto ), chi pensa o vorrebbe quest alla Mass Effect o Kotor ( mi referivo ovviamente al primo capitolo offline e non all'mmo ma dai, mettiamoci pure lui che come quest non è male vero?), chi pensa a NMS come ad una sorta di MMO singleplayer tipo Xenoblade Chronicles X ( capolavoro, peccato per la trama non da 9 ma comunque un capolavoro ). Per questo tipo di giocatori, consiglio di aspettare recensioni ed eventuali sconti futuri.

Mentre per chi come me, ha gli spacesim nel sangue ( ogni riferimento ad Elite First Encounter e la serie X e Freelancer è voluto ) ma vuole provare una "visione" di spacesim diversa, più orientata ad una riflessiva esplorazione che alla gestione delle stazioni ( anche se in futuro chissà, già il sistema di housing e le capital la dicono lunga su come Hello Games vuole ampliare il gioco ) o delle flotte, penso che Non Man Sky potrebbe riservare diverse sorprese, e allora mi sento di consigliarlo. Sempre però tenendo presente che No Man Sky non è Elite Dungerous, non è X, non è Star Citizen. E' più "avventura", se vogliamo esporci un pochino.

Immaginate di essere in un pianeta ghiacciato, in una caverna dove la temperatura esterna è di -80°C, senza risorse, senza scudi e con i sistemi della tuta quasi inesistenti. Uscirne vivi e tornare alla propria nave non è un'avventura?


PS. Discorso mappa [attenzione : mi riferisco alla fase a piedi sui pianeti ]: Capisco la proceduralità ( ho inventato una nuova parola!!! ) del titolo, ma è così impossibile ponderare sulla possibilità di mettere una mappa e/o un radar sulla nostra tuta? Forse sarà che sono all'inizio e non ho ancora scoperto l'eventuale tecnologia, ma la mancanza di una mappa o di un qualsivoglia radar secondo me si fa sentire. Si, c'è una sorta di "bussola" alla Skyrim in alto, ma non è la stessa cosa, e detto tra noi non basta.

edit: nuovo trailer
http://multiplayer.it/notizie/172280-no ... t_c5685673
EX Egosoft Translator

User avatar
Darrosquall
Posts: 680
Joined: Mon, 27. Jul 09, 13:38
x4

Post by Darrosquall » Wed, 10. Aug 16, 08:42

Intanto una curiosità: come mai non hai aspettato su PC? Secondo me i 30 fps in un gioco del genere si fanno sentire, soprattutto in fase di volo, per non parlare poi del pop up che uccide un po' il senso di meraviglia...

Detto questo, io più leggo del gioco più ne rimango deluso ancora prima di giocarci, quindi dovrei forse evitare di leggerne, però le opinioni di un appassionato di space sim sono quelle che mi interessano maggiormente, visto che questo gioco verrà criticato probabilmente per i motivi più sbagliati...

Ti dico una cosa, leggendo il tuo post, non si percepisce entusiasmo, che è la cosa che mi uccide di più. Perché è chiaro che se analizzato punto per punto, dogfighting, commercio, possibilità di relazioni con altre nazioni/razze, sono tutte cose che o ci sono e sono inferiori rispetto ad altri space sim, oppure non sono proprio previste.

Quell'essere dentro una copertina di un libro sci fi, lo stai sentendo? L'aspetto survival è così marcato da essere quasi una rottura?

Poi va beh, sul dogfighting, anche se è a 30 fps, che te ne pare, Elite lo hai giocato come metro di paragone?

User avatar
Lucateo
Moderator (Italiano)
Moderator (Italiano)
Posts: 2227
Joined: Thu, 1. Jul 10, 11:11
x4

Post by Lucateo » Wed, 10. Aug 16, 10:18

Darrosquall wrote: Ti dico una cosa, leggendo il tuo post, non si percepisce entusiasmo, che è la cosa che mi uccide di più. Perché è chiaro che se analizzato punto per punto, dogfighting, commercio, possibilità di relazioni con altre nazioni/razze, sono tutte cose che o ci sono e sono inferiori rispetto ad altri space sim, oppure non sono proprio previste.
Ti provo a rispondere io, anche se sono ignorante in materia e ho solo visto qualche ora di streaming su Twitch e seguito qualche notizia durante lo sviluppo. Naturalmente aspetta Danny per un parere più attendibile.

A proposito, ciao Danny!

Da ciò che ho visto il gioco è al 95% pura esplorazione, e il fascino sta proprio in questo, nel non sapere cosa troverai, nel vedere un pianeta o un sistema solare lontano e dire: "voglio andarci, chissà cosa trovo".

Quindi è volutamente così: commercio limitatissimo, combattimento semplice semplice e relegato a poche occasioni. Per questi aspetti non escludo che ci siano aggiornamenti in futuro, anche perchè le premesse fanno pensare a ottimi numeri di vendite per essere un titolo così particolare.

Guardando gli streaming ho più volte avuto la sensazione che sarebbe molto piacevole giocarlo con un amico, ad esempio per esplorare insieme un pianeta, ma a quanto pare è molto difficile incontrarsi.
Mi sembra un titolo "rilassato", quasi da divano (non fraintendetemi), da giocare con calma per godersi il fascino dell'universo, con l'aspetto survival che ti tiene un po' sulle spine ma senza doversi preoccupare sempre di "trovare l'arma più grossa" o "guadagnare sempre più in fretta con le quest".
Image

-=SiR KiLLaLoT=-
Posts: 901
Joined: Sat, 3. Mar 12, 20:58
x4

Post by -=SiR KiLLaLoT=- » Wed, 10. Aug 16, 14:37

Ho visto un pò di tutto in questi giorni su NMS e sinceramente ne ho le scatole piene di questi titoli tutti uguali.

I programmatori di videogiochi non hanno ancora capito che attualmente, il modo migliore per far successo con un prodotto, è quello di uscire fuori da queste cavolo di "quattro idee" fritte e rifritte e messe più o meno insieme in maniera casuale sui nuovi giochi. Sembra quasi che stiano tentando piano piano di unire le cose migliori per farne uscire PRIMA O POI un titolo decente. Potrei tranquillamente farvi una lista delle meccaniche di NMS (senza nemmeno averci giocato) e poi fare un'altra lista di videogiochi da cui hanno preso spunto (SPORE in primis). Secondo me allo stato attuale NMS è messo peggio di X Rebirth al day one. Puntualizzo il fatto che X Rebirth al day one SENZA NESSUN BUG, avrebbe offerto almeno 20 meccaniche in più rispetto a NMS e sarebbe stato immensamente superiore. L'unico problema di Rebirth in quel caso sarebbe stato solo lo spazio a disposizione (palesemente infinitesimale rispetto a NMS).

Tempo fa comprai in offertissima un certo Empyrion - Galactic Survival, che in pratica ti fa fare tutto quello che fai sui pianeti di NMS da almeno UN ANNO (se non di più). Quindi come avevo già immaginato da tempo, NMS è un giochino da consolle dove passarti il tempo quando non hai nulla da fare.

Detta tutta questa pappardella, ribadisco che la Egosoft col suo nuovo titolo, prima o poi, farà il c..o a tutti quanti messi insieme. Immaginate di prendere Rebirth, implementare la possibilità di guidare tutte le navi con conseguente comportamento diversificato e magari un'implementazione migliore del volo "non assistito" che diverrebbe di serie , migliorare la gestione delle capital (ammesso che non decidano di farti guidare direttamente anche quelle), ottimizzare la grafica e creare una UI più da "consolle", inserire tutte le razze mancanti che conosciamo (anche se queste, secondo me, verrebbero introdotte sempre e comunque tramite DLC), portare a 20 il numero sistemi solari presenti sulla mappa e integrare di netto il CWR dove sarebbe opportuno studiare una mega trama ad hoc per sfruttarlo al massimo e avere un effetto campagna simile a X2. Fatte queste opportune modifiche (che a mio parere, a parte la guida di tutte le navi, il resto sarebbe molto facile e veloce da inserire), non avrebbe più nessun rivale.

Io aspetto fiducioso il vero e nuovo seguito X3TC :D
Specification:
CPU: Core i7 6700k @ 4.0Ghz - Mobo: MSI Z170A-G43 PLUS - RAM: 4x4GB Cricial Ballistix Sport DDR4 2400Mhz - GPU: Zotac nVidia GTX970 4GB GDDR5 - SSD: Samsung 840 Pro 256GB – HDD WD Caviar Black 1TB – HDD WD Caviar Blue 1TB – HDD WD Caviar Black 2TB - Alimentatore: Enermax Liberty 620w - Case: iTek Iron Soldier - Monitor: 24” Asus VS247NR - Windows 10 Pro 64-Bit - Tastiera: Logitech G15 – Mouse: Red Dragon Perdition

:xenon: Xenon Love! \#/ :xenon:

User avatar
Blasting gelatin
Posts: 963
Joined: Sat, 10. Nov 07, 12:45
x3tc

Post by Blasting gelatin » Wed, 10. Aug 16, 16:06

Dopo aver letto la recensione di Danny devo dire che non vedo l'ora di poterci mettere le mani sopra (diciamo verso ottobre/novembre pronostico).
Come ho detto anche in altri thread io penso che gli space sim siano un genere con un casino di potenziale proprio legato al fattore variabilità, possono essere concepiti in maniera molto differente enfatizzando un aspetto piu che un altro.
Cosi se abbiamo un realistico elite, un gestionale rebirth e un puro dogfitghting alla squadron 42 (su questo sbavo piu di tutti) per me è bello avere uno molto esplorativo/survival. il concept di no man's sky mi intriga moltissimo, è un modo differente di vivere lo spazio, sopravvivere sui pianeti, esplorarli, viaggiare...è dannatamente intrigante per me!
Certo mettere tutto in un gioco sarebbe il top...è da vedere quanto sia fattibile!

Una domanda: no man's sky è un gioco online mmo come elite o puoi giocarlo senza connetterti ad alcun server come qualsiasi altro gioco?

-=SiR KiLLaLoT=-
Posts: 901
Joined: Sat, 3. Mar 12, 20:58
x4

Post by -=SiR KiLLaLoT=- » Wed, 10. Aug 16, 16:18

Blasting gelatin wrote:Una domanda: no man's sky è un gioco online mmo come elite o puoi giocarlo senza connetterti ad alcun server come qualsiasi altro gioco?
L'aspetto multiplayer non si è ancora capito al 100%. Alcuni dicono che lo è, speciìficando che è molto improbabile incontrarsi (e questa frase di fatto implica che sia multyplayer), mentre su steam è chiaramente specificato che il gioco è solo singleplayer. Boh, onestamente questa cosa non l'ho ancora capita, ma personalmente, che lo sia o meno, il concetto del gioco in se cambia poco.
Specification:
CPU: Core i7 6700k @ 4.0Ghz - Mobo: MSI Z170A-G43 PLUS - RAM: 4x4GB Cricial Ballistix Sport DDR4 2400Mhz - GPU: Zotac nVidia GTX970 4GB GDDR5 - SSD: Samsung 840 Pro 256GB – HDD WD Caviar Black 1TB – HDD WD Caviar Blue 1TB – HDD WD Caviar Black 2TB - Alimentatore: Enermax Liberty 620w - Case: iTek Iron Soldier - Monitor: 24” Asus VS247NR - Windows 10 Pro 64-Bit - Tastiera: Logitech G15 – Mouse: Red Dragon Perdition

:xenon: Xenon Love! \#/ :xenon:

User avatar
DannyDSC
Posts: 6363
Joined: Sun, 5. Dec 04, 21:32
xr

Post by DannyDSC » Wed, 10. Aug 16, 16:43

Darrosquall wrote:Intanto una curiosità: come mai non hai aspettato su PC? Secondo me i 30 fps in un gioco del genere si fanno sentire, soprattutto in fase di volo, per non parlare poi del pop up che uccide un po' il senso di meraviglia...
Ciao Darro! Ricorcordo ancora le nostre discussioni accese vista la mia orticaria da Rebirth ( mai guarita, in realtà è stato lo slancio che mi ha sganciato dal mondo PC una volta per tutte :D )! Comunque, sul discorso FPS, sebbe sia un perfezionista quando si tratta del framerate, al momento nonostante i 30 fps non ho notato grandissime difficoltà ad abituarmici. Vedrai che quando uscirà PS4 Neo lo porteranno sicuramente ai 60fps e lì la situazione migliorerà ulteriormente. Però ripeto, per me, a livello soggettivo, non è un grosso problema. Sul fatto che non ho aspettato la versione PC ti ho risposto sopra, oramai sono 3 anni che non sto più dietro a queste cose. Un pò per soldi ( soprattutto per soldi ) un pò per tempo, un pò per voglia ( stare sul divano è più comodo :lol: )
Detto questo, io più leggo del gioco più ne rimango deluso ancora prima di giocarci, quindi dovrei forse evitare di leggerne, però le opinioni di un appassionato di space sim sono quelle che mi interessano maggiormente, visto che questo gioco verrà criticato probabilmente per i motivi più sbagliati...
Guarda, senza mezzi termini è una faida tra 2 fazioni. A chi piace e lo difende ( eccomi ) e i detrattori. Potrei perfino dirti che in realtà abbiamo ragione tutti, perchè chi difende lo fa su basi piuttosto solide ( un gameplay che è discretamente vario e in cui puoi fare un pò tutto quello che ti piace, dal farmi al dogfight ma senza essere esasperato da una cosa o l'altra; un'atmosfera magnifica che permea tutta l'esperienza durante le sessioni, la fiducia su ciò che verrà dopo, visti i diversi update che lo attendono ) ma anche chi lo attacca lo fa per motivi non sbagliati ( il popup delle texture a volte è eccessivo, alla lunga per chi non è avezzo a giochi come X [ soprattutto a giochi come X, dove devi sempre attendere diverse ore magari solo per far entrare a regime una stazione solare ] potrebbe apparire noioso, il fatto che la grafica possa non essere tipo The Witcher [ detto tra noi, a chi rompe le palle sulla grafica gli direi di andare a giocare a COD e non rompere le palle ]. La paura principale è la noia, ma voglio parlane dopo più sotto così ti spiego bene ok? ) anche se forse i detrattori a prescindere di questo gioco dovrebbe farsi un bell'esame di coscienza prima di parlare.
Ti dico una cosa, leggendo il tuo post, non si percepisce entusiasmo, che è la cosa che mi uccide di più. Perché è chiaro che se analizzato punto per punto, dogfighting, commercio, possibilità di relazioni con altre nazioni/razze, sono tutte cose che o ci sono e sono inferiori rispetto ad altri space sim, oppure non sono proprio previste.
Colpa mia, ero stanco e volevo essere più obbiettivo e analitico possibile senza apparire di parte. Ciò che ho scritto, almeno per le poche ore che ho giocato è ciò che al momento puoi fare. Il fatto è che il gioco è una continua scoperta, ad esempio quasi nessuno dice che andando in giro per il pianeta hai la possibilità di trovare fari che possono segnalarti altri monoliti/rovine che potrebbero farti avere nuova tecnologia/imparare il linguaggio. Il fatto di atterrare sui pianeti ed incontrare altre razze è preso secondo me da un'altro gioco molto interessante quanto sotto certi aspetti "innovativo", ossia Out There. I dialoghi, alcune battute quando sei in qualche rovine, sono chiaramente ispirate al titolo sopracitato. E questo non è affatto un male anzi.

No Man Sky ti lascia volutamente "solo". Ed è più o meno la stessa cosa che faceva X2 dopo il tutorial iniziale, questa è una piccola somiglianza che ho notato e apprezzato. Quindi, l'esplorazione è la parte cardine di No Man Sky. Esplorazione dei pianeti, dello spazio stesso ( puoi recuperare risorse preziose anche dalle stelle, ci sono i buchi neri, i wormhole, somma di cose da vedere ce ne sono parecchie ) .

Il problema di fondo di ogni giocatore è :

1) cosa ti aspetti da questo gioco?? Una parte commerciale e gestionale alla X2/X3 ( scordatevi che nomino Rebirth ) ? No Man Sky al momento non fa per te

2) Vuoi dogfight tipo Elite Dangerous? Beh in questo caso NMS ti offre diverse opportunità tra armi ( Phaser, Fotoniche e penso diverse altre cose che non ho ancora scoperto ) ma penso che a livello "strategico" il combattimento tra navi sia forse più basilare di un X3 dove ti mettevi in una certa posizione o dietro ad un asteroide per evitare i cannoni al plasma di qualche M3 pirata :D , e sicuramente manchi della possibilità di mirare a parti precise che hanno introdotto con Rebirth

3) Vuoi divertirti a esplorare non sapendo cosa troverai nel prossimo sistema stellare? Sul prossimo pianeta? Vuoi un gioco che sia una sorta di viaggio alla Star Trek Voyager? Penso che No Man Sky abbia più di di qualche parolina da dirti allora :)
Quell'essere dentro una copertina di un libro sci fi, lo stai sentendo? L'aspetto survival è così marcato da essere quasi una rottura?
No fidati è una figata. Ti senti proprio quasi in un libro di fantascienza, per dire; Ieri sera prima di andare a dormire ( era mezzanotte ed ero cottissimo ) mettiamo a letto mio figlio e faccio ancora mezzoretta di gioco, però mi scordo che non avevo troppe risorse e vado in esplorazione a piedi lasciando la nave a circa 20 minuti di distanza. Il pianeta ha un'atmosfera radiotattiva quindi il sistema vitale della mia tuta necessità di essere ricaricato al fine di poter mantenere attive le mie funzioni vitali e tenere alto lo scudo anti radiazioni. Somma, fatto sta che per andare in giro ero col sistema vitale al 20% e lo scudo radioattivo praticamente a zero. Preso dal panico scappo verso un'insenatura che si rivela essere una grotta. Entrando dentro fino in fondo scopro con mio grande piacere che alla fine della grotta le radiazioni sono più basse e lo scudo si ricarica mentre trovo delle piante che mi danno degli isotopi di carbonio necessari per il mantenimento vitale della tuta. Da lì, parto senza correre ma cercando dei ripari di tanto in tanto per tentare di arrivare alla nave. A l'una e meno un quarto arrivo alla nave sfinito sia davanti al televisore che in gioco ma ce l'ho fatta. E' stata davvero una bella avventura.

No Man SKy è più un Space Adventure Sim secondo me. Simile a Starbound checchè se ne dica. E non è un male.
Poi va beh, sul dogfighting, anche se è a 30 fps, che te ne pare, Elite lo hai giocato come metro di paragone?
Elite è più incentrato sul combattimento quindi come ho già detto sopra è sicuramente superiore, ma sul fronte mappa/esplorazione No Man Sky al momento non teme rivali ( 18 trilioni di pianeti vi bastano? )
EX Egosoft Translator

User avatar
DannyDSC
Posts: 6363
Joined: Sun, 5. Dec 04, 21:32
xr

Post by DannyDSC » Wed, 10. Aug 16, 17:35

Lucateo wrote: Guardando gli streaming ho più volte avuto la sensazione che sarebbe molto piacevole giocarlo con un amico, ad esempio per esplorare insieme un pianeta, ma a quanto pare è molto difficile incontrarsi.
Mi sembra un titolo "rilassato", quasi da divano (non fraintendetemi), da giocare con calma per godersi il fascino dell'universo, con l'aspetto survival che ti tiene un po' sulle spine ma senza doversi preoccupare sempre di "trovare l'arma più grossa" o "guadagnare sempre più in fretta con le quest".
Ciao Lucateo! E' più o meno come hai detto tu, molto "tranquillo". E sia chiaro, non è mai voluto essere "frenetico". Fermo restando che già il sistema di housing e le capital che vferranno introdotte a breve metteranno altra carne sul fuoco :)
EX Egosoft Translator

nadyir
Posts: 1155
Joined: Sun, 4. Mar 07, 17:58
xr

Post by nadyir » Wed, 10. Aug 16, 18:51

DannyD wrote:1) cosa ti aspetti da questo gioco?? Una parte commerciale e gestionale alla X2/X3 ( scordatevi che nomino Rebirth ) ? No Man Sky al momento non fa per te

eheheh ok allora, lascio perdere :D

User avatar
Darrosquall
Posts: 680
Joined: Mon, 27. Jul 09, 13:38
x4

Post by Darrosquall » Wed, 10. Aug 16, 20:08

Grazie per la risposta, mi hai tranquillizzato, che Murray dopo le fandonie sul multiplayer mi sta un po' sulle palle devo dire :lol: il 12 si avvicina. *_*

User avatar
AmuroRei
Posts: 1270
Joined: Mon, 1. May 06, 17:12
xr

Post by AmuroRei » Sat, 13. Aug 16, 01:55

Sto leggendo cose agghiaccianti su No Man's Sky!!! :shock:

Ai ai ai, qua ci scappa un'altro space sim!!! :roll:
Image

User avatar
Darrosquall
Posts: 680
Joined: Mon, 27. Jul 09, 13:38
x4

Post by Darrosquall » Sat, 13. Aug 16, 09:24

Io ieri ho fatto le 4 di mattina giocandoci, ok intervallando con Usa Serbia alle olimpiadi :lol:

Detto questo, non ho subito nessun problema tecnico, sempre sopra i 60 fps, ma leggo che su steam non è stato così per molti, anzi, tanti problemi.

:lol:


Beh, un gioco che mi tiene incollato fino alle 4 di mattina, c'è poco da dire sui meriti, l'esplorazione in un gioco spaziale non è MAI stata così bella, questo è un punto di arrivo con cui tutti si dovranno confrontare.

Come space sim però lasciamo perdere, mancano i fondamentali e certe cose le trovo proprio fastidiose, una su tutte l'atterraggio automatico nei pianeti, quando attracchi alla stazione spaziale non devi fare nulla, fa tutto lui, praticamente è tutto automatizzato. Non ho ancora provato una battaglia spaziale, sono curioso, però non mi piacciono i comandi della nave.

User avatar
Tolihama
Moderator (Italiano)
Moderator (Italiano)
Posts: 5122
Joined: Tue, 31. May 05, 19:16
x4

Post by Tolihama » Sat, 13. Aug 16, 09:28

Sinceramente mi sembra di assistere alla solita reazione che segue ad un hype gonfiato rispetto a un gioco che prometteva il mondo e che al rilascio si fa vedere per quello che è realmente (come Rebirth, del resto).

Premettendo che non ho seguito lo sviluppo del titolo, di cui sono venuto a conoscenza soltanto in questi ultimi giorni, vorrei piuttosto sapere quanto di tutte le critiche che stanno spuntando in queste ore successive al rilascio siano fondate. Mi stupirei se NMS avesse le stesse magagne dal punto di vista tecnico che hanno reso ingiocabile Rebirth le prime settimane dopo il rilascio...

EDIT: ecco Darro che anticipa i miei dubbi... :lol:
Image

User avatar
DannyDSC
Posts: 6363
Joined: Sun, 5. Dec 04, 21:32
xr

Post by DannyDSC » Sat, 13. Aug 16, 12:08

Tolihama wrote:Sinceramente mi sembra di assistere alla solita reazione che segue ad un hype gonfiato rispetto a un gioco che prometteva il mondo e che al rilascio si fa vedere per quello che è realmente (come Rebirth, del resto).

Premettendo che non ho seguito lo sviluppo del titolo, di cui sono venuto a conoscenza soltanto in questi ultimi giorni, vorrei piuttosto sapere quanto di tutte le critiche che stanno spuntando in queste ore successive al rilascio siano fondate. Mi stupirei se NMS avesse le stesse magagne dal punto di vista tecnico che hanno reso ingiocabile Rebirth le prime settimane dopo il rilascio...

EDIT: ecco Darro che anticipa i miei dubbi... :lol:
Allora, su pc il gioco potevano ottimizzarlo meglio, ma detto tra noi penso sia una cosa che con una patch nemmeno tanto grossa la sistemi senza problemi.

Per il resto, la m****a che sto gioco ha ricevuto nelle ultime 2 settimane è così elevata ( e altrettanto infondata ) da farmi venire un sospetto. Premesso che non sono un amante delle cospirazioni ( anche se sono stato l'Argon più Teladi del forum per diversi anni :D ) ma Sony sta "spostando" la sua base operativa negli states, e questo processo penso sia giunto quasi alla sua conclusione. Devono uscire Xbox Scorpio e PS4 Neo oltre a NX di Nintendo, e ultimamente Sony per via di diverse scelte scellerate ( tra cui titoli ps2 non retrocompatibli e venduti a prezzi da omicidio di massa sullo store ) ha perso un pò di terreno. Quindi mi sovviene il dubbio che molta di questa negatività in giro per varie testate anche sconosciute tipo Jimquisition ( che si è voluto fare il nome ponendo la prima recensione assoluta del gioco con un bel 5 dopo averci giocato la mastodontica quantità di 2/3 ore, e che poi si è autohackerato via DDOS il sito andando poi a piangere sul suo blog dicendo che continuerà a combattere per la verità come un vero crociato ) e molti youtuber sopratutto internazionali che ne parlino male, siano stato "indirizzati" ( con soldi o altro ) perchè è davvero troppo strano.

Dal mio giocato ( che se volete ora sono a circa 20 ore quindi posso essere ancora più preciso ) avrete potuto capire che il gioco perfetto non è affatto ( un X3 agli inizi se volete, con tutte le MISURE e i paragoni e le differenze del caso eh ) ma ha un ottimo potenziale. Fermo restando che come dice Darro, diverse cosine sono molto "casual" ma il fatto è che non è che sono così perchè il gioco è m****a. Il combattimento a terra e nello spazio è "semplificato" perchè è una parte "non primaria" dell'esperienza di No Man Sky, un di più. Tipo uno degli X quando usavi le flotte per attaccare che ne so, un settore Kha'ak. Quando la cpu doveva simulare il combattimento delle flotte usava un sistema di pietra/carta/forbice e non i dati reali delle navi coinvolte. Lo so, non è un paragone azzeccatissimo, però è per farvi capire che come X all'epoca dava un pò meno importanza ai combattimenti fatti OTS allo stesso tempo No Man Sky vede i combattimenti come una cosa al momento "secondaria". Questo non significa che non saranno migliorati ( se tutto va bene e la m****a non finirà per ricoprirli o fargli venire un infarti dovrebbero mettere le capital e le proprie basi già dal prossimo update vedete voi a cosa si può arrivare ) ma non sono l'esperienza principale di No Man Sky.

Un pò come le DDS di X2/X3. Ti immergevano fino alla fine, a volte stavi lì nella stazione ( soprattutto con X2 ) per goderti le novità, però poi risultavano ripetitive, perchè X non voleva offrirti le DDS come esperienza "primaria" ma come piccola aggiunta. Secondo me è possibile creare uno spacesim che non sia solo combattimento e dogfight a go go, evidentemente per la massa no, ed è un peccato.
EX Egosoft Translator

User avatar
Darrosquall
Posts: 680
Joined: Mon, 27. Jul 09, 13:38
x4

Post by Darrosquall » Sat, 13. Aug 16, 13:14

Ma il mio timore più grande è che nel lungo periodo il gioco possa ripetersi molto e si perda un po' quel desiderio di andare avanti a giocare al piccolo esploratore, essendo tutto procedurale secondo me è inevitabile e si andrà un po' in sequenza a cercare nuove parole per il vocabolario, nuovi upgrade dalle basi lasciate da chissà chi in pianeti inesplorati e via discorrendo.

Poi una cosa che personalmente detesto, al momento, è il fov e la mappa stellare, tanto che la sto lasciando semplificata per andare al centro della galassia.

Poi secondo me sulle meccaniche semplificate, io la vedo come una scelta per il grande pubblico, soprattutto quello console che non è avvezzo ai survival e agli space sim. Vengo e mi spiego, perché può sembrare l'ennesimo rant anti console...

Le meccaniche survival, che senso ha inserirle se poi in fin dei conti nei pianeti ci sono risorse per farci vivere miliardi di persone? Sono tutte buttate lì senza senso alcuno. E devi lottare con l'inventario limitato, fare giri tra la tua tuta e l'astronave.

E' tutto il contrario rispetto all'idea di lasciare le robe "light" perchè è il fulcro è altro.

Proprio perché il fulcro dovrebbe essere altro, non ha senso che mi fai perdere tempo dovendo ricaricare ogni volta l'hyperdrive, scudi e le altre robine della nave. Se inserisci queste cose allora lo rendi più hardcore e seghi l'80 per cento delle risorse che si trovano in giro per i pianeti.

Per quanto riguarda invece l'atterraggio e l'attracco automatico alle stazioni secondo me invece è una porcata da qualsiasi lato la si guardi, però va beh.

Detto questo, il gioco mi ha fatto fare le 4 di notte, quindi non vorrei essere frainteso, i miei sono dubbi sul lungo periodo, ma al momento sono totalmente ingaggiato e ho voglia di esplorare. E' bellissimo da questo punto di vista e se verrà patchato a dovere, magari aprendo al modding su PC, usciranno fuori robe incredibili.

Post Reply

Return to “Off Topic Italiano”