Provocazione: I "vecchi" X e Rebirth allora fanno il mazzo a tutti o no?

Discussioni su tutto ciò che non riguarda i giochi legati all'Universo-X (discussioni sulla tecnologia, altri giochi...). Si prega di leggere il regolamento prima di postare.

Moderator: Moderatori per il Forum Italiano

User avatar
DannyDSC
Posts: 6362
Joined: Sun, 5. Dec 04, 21:32

Provocazione: I "vecchi" X e Rebirth allora fanno il mazzo a tutti o no?

Post by DannyDSC » Mon, 15. Aug 16, 21:47

Premessa:

Di giochi, tra quelli di cui voglio parlare, ho solo NMS e ovviamente Rebirth. Lo so, leggere queste righe, un post del genere da chi come me ha sempre rifiutato il concetto stesso che sta alla base di Rebirth ( innovazione doveva essere, poi per alcuni lo è stata per altri no non è questo il fulcro della questione quindi preferirei non parlarne ) e nonostante con NMS mi stia divertendo tantissimo ( non piace a molti, a me si e tanto, questione di gusti ma non è nemmeno questo il punto ) ho deciso di andare a dare un'occhio all'utenza che critica mettendoti in faccia Elite Dangerous e Star Citizen.

Oggi, con mio figlio sulle gambe a guardare quello che faceva papà, mi sono perso tra screenshots, video, informazioni, anteprime, provati e 3 ore di twitch ( sono in ferie, non ho un c*bip*o da fare quindi posso permetterlo :D ).

Risultato?

Allora, Star Citizen quando uscirà Squadron 42 sarà un Singleplayer a missioni tipo Descent Freespace. Probabilmente avrà una storia più profonda e potrai fare molte scelte ma alla fine sarà sempre a missioni, non sarà come Rebirth o Elite Dangerous, questo è ciò che mi è parso di capire. Dai giocati di Twitch ho visto una grafica sicuramente di alto livello ma che guardando Rebirth non vedo tutta sta "galassia" di differenza. Se quindi Squadron 42 sarà solo un gioco a missioni, divertente e con un dogfight da urlo ( che personalmente a me non interessa visto che ciò che mi attira sono esplorazione, economia, storia se c'è e combattimento con le capital [EEC] ) ma poi?? Si benissimo ci sarà poi un mmo a data da destinarsi. Sarà un nuovo EvE online, con probabilmente i pianeti ma non ho ben capito se li implementeranno tutti o no.

Passiamo ad Elite. La mappa galattica è una FIGATA. Hello Games doveva copiarla brutalmente, ne avrebbe giovato. Fatta questa premessa, la grafica è di buon livello ed i pianeti nonostante al momento ci siano solo quelli senza vita sono anch'essi di buon livello. Però, vedo missioni "normali" come qualunque altro gioco, tipo Rebel Galaxy o Startpoint Gemini 2 ( il primo era troppo indietro in tutti i sensi ). Sarà molto simulativo a livello volo ( cosa che non è mai stata tra le mie feature principali in uno spacesim dove preferisco EEC e ovviamente se c'è una bella storia a quest ), offrirà molti sistemi ( 400 miliardi se ho ben capito, dalle recensioni ) ma poi? Se i sistemi sono senza pianeti con vita, e quindi vuoti, non ho capito se puoi trovare navi abbandonate, e le capital? Da ciò che vedo arrivi a poter pilotare delle corvette, ma non più su.

Persino Rebirth mi sembra che nonostante il post di "Sentenza" di Blasting ( di cui condivido molti pensieri ) offra in parte più possibilità. Se avessero levato quelle maledette autostrade ( cosa che gridai nel vuoto perchè nessuno mi cagò quando lo dicevo ), messa la possibilità quantomento di pilotare delle fregate come in Elite, non avrebbe avuto praticamente paura di confrontarcisi nonostante la dimensione ridotta della galassia. O sbaglio?

Il mio post, non vuole essere una provocazione per flame, ma una domanda da chi è stato lontano dal mondo PC ed in generale da tutti i spacesim ( fatta eccezione per NMS ora e se tutto va bene per The Long Jurney To Home e Elite se vedrà la luce su Ps4 perchè al momento non ho alcuna intenzione di tornarci, molto per soldi, un pò per poca voglia di rimettermi a caccia di configurazioni etc etc ).

X, i vecchi X, tralasciando i tanti menù che potevano essere ostici per i neofiti, a me sembra che siano più "attuali" che mai! Sbaglio? Se sbaglio mi fate notare dove?

edit: Grazie Darrosquall

Capitolo Multiplayer. Partiamo dal presupposto che fosse per me, il multiplayer fallirebbe ma dato che non dipende tutto da me, noto che la stragrande maggioranza degli utenti necessità del multiplayer su tutto, anche sulla tazza del water ( spendono miliardi in studi idioti, secondo me uno studio sensato sarebbe quello del capire perchè c'è tutto sto bisogno del multiplayer piuttosto che delle proprietà rigenerative della rapa delle galapagos ). Come giustamente fatto notare da Darrosquall, Elite ha un mondo persistente, come avrà anche Starcitizen. Mentre gli X il mondo persistente lo hanno comunque anche se sono dei singleplayer. Tolto il multiplayer ad Elite e a Star Citizen cos'avremmo?

Quindi persino Rebirth fa il mazzo a tutti fatta eccezione per il multiplayer? Si è caduti così in basso?

Punto di vista personale: nonostante le millemila critiche su NMS dopo questa diatriba penso che se facessero uscire TC su Ps4 venderebbero bene :D
Last edited by DannyDSC on Mon, 15. Aug 16, 22:11, edited 3 times in total.
EX Egosoft Translator

User avatar
Darrosquall
Posts: 679
Joined: Mon, 27. Jul 09, 13:38

Post by Darrosquall » Mon, 15. Aug 16, 22:01

Sì, in fin dei conti sì lo penso anche io, ma bisogna sempre vedere quello che si cerca, Elite:Dangerous è diventata la casa per chi cerca un simulatore spaziale con tanta, forse troppa, enfasi sulla personalizzazione della nave. Ed ognuna di esse si comporta in modo diverso alla guida, in più mettici che l'universo è persistente, è multiplayer, si è creata una community con molto gioco di ruolo, visto come è strutturato e come i giocatori possano creare delle fazioni reali dentro il gioco.

La mia esperienza coi giochi Egosoft purtroppo è limitata e inizia con X3 e poi con Terran conflict a seguire, però devo dire che come "cose da fare" sì, la serie Egosoft da ancora la paga a tutti.

User avatar
DannyDSC
Posts: 6362
Joined: Sun, 5. Dec 04, 21:32

Post by DannyDSC » Mon, 15. Aug 16, 22:04

Darrosquall wrote:Sì, in fin dei conti sì lo penso anche io, ma bisogna sempre vedere quello che si cerca, Elite:Dangerous è diventata la casa per chi cerca un simulatore spaziale con tanta, forse troppa, enfasi sulla personalizzazione della nave. Ed ognuna di esse si comporta in modo diverso alla guida, in più mettici che l'universo è persistente, è multiplayer, si è creata una community con molto gioco di ruolo, visto come è strutturato e come i giocatori possano creare delle fazioni reali dentro il gioco.

La mia esperienza coi giochi Egosoft purtroppo è limitata e inizia con X3 e poi con Terran conflict a seguire, però devo dire che come "cose da fare" sì, la serie Egosoft da ancora la paga a tutti.
Ah ecco! Il multiplayer!!! edito il post sopra così leggi anche quello e poi mi dici!
EX Egosoft Translator

User avatar
Lucateo
Moderator (Italiano)
Moderator (Italiano)
Posts: 2170
Joined: Thu, 1. Jul 10, 11:11

Re: Provocazione: I "vecchi" X e Rebirth allora fanno il mazzo a tutti o no?

Post by Lucateo » Tue, 16. Aug 16, 00:35

DannyD wrote: Quindi persino Rebirth fa il mazzo a tutti fatta eccezione per il multiplayer? Si è caduti così in basso?
Approfitto della tua "provocazione" (intesa nella migliore accezione possibile) per risponderti in modo secco: sì, siamo caduti così in basso ma no, Rebirth non può certo cantare vittoria o vantare un qualsiasi tipo di supremazia.

Siamo caduti così in basso perchè è incredibile come, nonostante il tema spaziale riscuota sempre più successo, non riescano a uscire giochi qualitativamente di alto livello, mentre abbondano su qualsiasi altro genere, dagli action ai simulatori di geopolitica, passando per RPG e FPS.

Attenzione, non sto parlando di giochi piacevoli o con una buona idea.
Sto parlando dei giochi di vero alto livello, realizzati da team di spessore (team, non santoni), rilasciati in uno stato decente, e che mettano d'accordo critica e utenti.

Possiamo discutere quanto vogliamo sulla bontà di certe recensioni ma giocatori e recensori hanno dimostrato di saper apprezzare i giochi ben realizzati, e cito Uncharted 4 e The Witcher 3, ma sono decine i titoli che hanno avuto successo recentemente, e spesso con alle spalle team di piccole dimensioni.

Per gioco di alto livello intendo, soprattutto, un gioco in cui non ci sia un aspetto ben fatto e tutto il resto abbozzato: da titoli che creano hype (volutamente) smisurati mi aspetto che tutto sia su un certo livello.

Breve analisi.

Elite: Dangerous è stato comprato da quasi un milione di persone su Steam e nei fatti, tolto il sistema di volo non si può considerare un gioco completo, e lo dimostra il 65% di recensioni positive su Steam, una miseria.

Su Star Citizen abbiamo già parlato parecchio, dal mio punto di vista una volta completato sarà forse l'MMO della vita, ma ad oggi siamo ben indietro (ma in merito mi aspetto correzioni da chi sta seguendo il progetto).

NMS è affascinante ma siamo alle solite: un aspetto interessante, l'esplorazione, e tutto il resto se va bene è accennato. A ciò aggiungiamo un rilascio vergognoso su PC (non voglio andare OT e non mi metto a discutere su chi abbia più colpe tra gli sviluppatori e la Sony, ma assicuro che in questi giorni ho letto post in giro parecchio divertenti sull'argomento) e abbiamo il 58% di recensioni positive su Steam, e nonostante questo vendite più che ottime: mezzo milione di copie in una manciata di giorni.

Anche su Rebirth abbiamo detto parecchio: la Ego si è bruciata la sua gallina delle uova d'oro. Un gioco con scarsissimo marketing, realizzato da un team conosciuto da nessuno (è conosciuto su certi forum e certe comunità, ma siamo sempre gli stessi, e non contiamo quasi niente per le vendite) che balza al primo posto nelle vendite su Steam e che fa qualcosa come 200 000 preordini (stando a Steam Spy), per poi rovinare tutto come sappiamo.

Morale del discorso: Ci piace dirlo ma i giochi spaziali non sono di nicchia, se lo fossero non farebbero centinaia di migliaia di pre ordini e NMS non sarebbe sui siti online di numerosi giornali generalisti.
Il pubblico ha fame di spazio come non ne aveva da decenni, e praticamente tutto che è correlato con l'argomento ha successo ed è seguito, dalla Space X a Star Wars.

Piuttosto i giochi spaziali attuali sono uno spreco di potenziale enorme, e per me vendono persino troppo per il livello medio di qualità che offrono e migliaia di recensioni sono lì a dimostrarlo, per ogni singolo titolo in questione.

Ora, immedesimandomi nell'industria, abbiamo due opzioni:

1) Tiriamo fuori la solita storia delle recensioni comprate, della gente che si crea da sola un hype smisurato, del fatto che i giochi spaziali non sono per tutti. Continuiamo a sfornare giochi spesso mediocri, incassiamo i preordini e le prime due settimane di vendite (che sono le uniche che contano per un successo di un titolo), e lo rendiamo davvero un genere di nicchia.

2) Iniziamo a lavorare per creare titoli spaziali a tutto tondo, dalla narrativa all'aspetto gestionale.


Questione multiplayer: è ricercato ma non è una condizione strettamente necessaria per avere successo, sai bene quanti titoli single player usciti negli ultimi anni siano stati apprezzati e abbiano venduto milioni di copie.

In ambito spaziale mi pare abbastanza normale che si ricerchi un multiplayer, spesso anche perchè l'IA media ti fa venir voglia di avere a che fare con cervelli umani, costi quel che costi.
Oltre a ciò c'è l'aspetto che per definizione l'ambiente spaziale è vasto e ignoto, sorge spontaneo cercare di sfuggire alla solitudine e magari esplorare l'universo con alcuni amici.

Alla fine è quello che avviene nei forum, e che quando c'era più attività avveniva anche qui: è sempre la stessa necessità di condividere le proprie esperienze e di avere l'illusione di vivere nello stesso universo, indifferentemente che questo avvenga sotto forma di post o di modalità multiplayer.
Image

User avatar
Blasting gelatin
Posts: 963
Joined: Sat, 10. Nov 07, 12:45

Post by Blasting gelatin » Tue, 16. Aug 16, 12:35

Il problema prima di tutto è che i vari team di sviluppo per la maggior parte non capiscono una emerita mazza di fantascienza al pari dei registi di hollywood che non sanno piu sfornare saghe di fantascienza decenti.
Lo dico da cultore di fantascienza e anche autore.
Per il resto il problema è che il genere space sim non è giunto a maturazione, c'è tanta carne al fuoco e poche idee chiare in mente su come strutturare questo tipo di giochi. Se pensiamo invece agli rpg (skyrim, mass effect, the withcer....) hanno dei canoni standard ben chiari e apprezzati. C'è l'rpg party in cui crei il team, quello in cui sei solo, quello dove crei da zero il personaggio e quello con personaggio fisso ma ben caratterizzato...e ognuno ha la sua struttura open world particolare.
Gli space sim invece sono poco definiti ed è palese che alcuni team non hanno alcuna esperienza nel farli. Da quello che leggo su NMS il team di sviluppo non capisce una mazza su cosa è uno space sim.
Per il resto gli altri titoli hanno la loro peculiarietà e non possono essere paragonati. Squadron 42 sarà a missioni e basato sul dogfighting stile wing commander...bene a me piace da morire.
Elite è per i veri amanti dello spazio e dell'astronomia, è il top da quel punto di vista e ti permette anche di combattere alla grande.
Rebirth è gestionale.
I vecchi capitoli di X erano una esperienza piu bilanciata ma non eccellevano in nessuno di questi campi....quindi cosa vogliamo paragonare?
Alla fine si delineeranno degli stardard di base e usciranno space sim piu completi e bilanciati...tranquilli!

Danny:
Vergognati! Abbandonare il pc per fare il consolaro! Assembla il desktop ultra performante e pentiti! Tanto non avrai mai roba decente su console se cerchi gli space sim!

nadyir
Posts: 1131
Joined: Sun, 4. Mar 07, 17:58

Re: Provocazione: I "vecchi" X e Rebirth allora fanno il mazzo a tutti o no?

Post by nadyir » Tue, 16. Aug 16, 12:51

DannyD wrote:Oggi, con mio figlio sulle gambe a guardare quello che faceva papà, mi sono perso tra screenshots, video, informazioni, anteprime, provati e 3 ore di twitch ( sono in ferie, non ho un c*bip*o da fare quindi posso permetterlo :D ).
3 ore di twitch con tuo figlio? Ed è stato per tutto quel tempo tranquillo? :o

DannyD wrote:Allora, Star Citizen quando uscirà Squadron 42 sarà un Singleplayer a missioni tipo Descent Freespace. Probabilmente avrà una storia più profonda e potrai fare molte scelte ma alla fine sarà sempre a missioni, non sarà come Rebirth o Elite Dangerous, questo è ciò che mi è parso di capire. Dai giocati di Twitch ho visto una grafica sicuramente di alto livello ma che guardando Rebirth non vedo tutta sta "galassia" di differenza. Se quindi Squadron 42 sarà solo un gioco a missioni, divertente e con un dogfight da urlo ( che personalmente a me non interessa visto che ciò che mi attira sono esplorazione, economia, storia se c'è e combattimento con le capital [EEC] ) ma poi?? Si benissimo ci sarà poi un mmo a data da destinarsi. Sarà un nuovo EvE online, con probabilmente i pianeti ma non ho ben capito se li implementeranno tutti o no.
Per squadron 42 in effetti so le tue stesse cose e cioè che si dovranno seguire varie missioni piuttosto lineari e nulla di più, ma per star citizen le cose sono diverse.
Si potrà creare un server in locale sul proprio pc e quindi giocare in single player in un universo assolutamente openworld, con varie sottimissioni da poter effettuare. Sarà inoltre possibile possedere alcune stazioni (credo solo miniere) e naturalmente potrai avere più di una nave da poter guidare. Ora a me interessa principalmente la parte gestionale/strategica che in SC non c'è, ma essendo stato detto in più di un occasione che sarà un gioco che potrà essere profondamente moddato, sono sicuro che potrà anche trasformarsi in un buon gestionale/strategico, è per questo che sono molto più propenso a seguire gli sviluppi di SC piuttosto di NMS e ED.


DannyD wrote:Persino Rebirth mi sembra che nonostante il post di "Sentenza" di Blasting ( di cui condivido molti pensieri ) offra in parte più possibilità. Se avessero levato quelle maledette autostrade ( cosa che gridai nel vuoto perchè nessuno mi cagò quando lo dicevo ), messa la possibilità quantomento di pilotare delle fregate come in Elite, non avrebbe avuto praticamente paura di confrontarcisi nonostante la dimensione ridotta della galassia. O sbaglio?
No non sbagli, ma a quello che dici io aggiungerei anche che avrebbero dovuto implementare meglio la parte gestionale/strategica inserendo prima di tutto una mappa tattica e poi che so una specie di menu principale nel quale gestire tutte le proprie navi e stazioni (come il tasto R sui vecchi X). Ed anche rivedere la famosa costruzione "modulare" delle stazioni che non è nulla di che, anzi non permette di creare veri e propri complessi di stazioni quindi può essere modulare quanto vuoi ma a che serve se è limitata? Ed altre cose ma va beh meglio se mi fermo qui o non ne usciamo più.
DannyD wrote:X, i vecchi X, tralasciando i tanti menù che potevano essere ostici per i neofiti, a me sembra che siano più "attuali" che mai! Sbaglio? Se sbaglio mi fate notare dove?


no no assolutamnte non sbagli, sono daccordo con te, ecco perchè dico che se avessero usato quei menù sarebbe stato meglio
DannyD wrote:Capitolo Multiplayer. Partiamo dal presupposto che fosse per me, il multiplayer fallirebbe ...


ecco sono daccordo e mi fermo qui :)
DannyD wrote:Mentre gli X il mondo persistente lo hanno comunque anche se sono dei singleplayer. Tolto il multiplayer ad Elite e a Star Citizen cos'avremmo?


come ho detto SC potrà anche essere un singleplayer creando il server in locale sul proprio pc.


EDIT:
Blasting gelatin wrote:Rebirth è gestionale.!
Rebirth non è assolutamente un gestionale! Magari lo fosse.

User avatar
Darrosquall
Posts: 679
Joined: Mon, 27. Jul 09, 13:38

Post by Darrosquall » Tue, 16. Aug 16, 14:04

Le stazioni modulari di Rebirth niente di che? Va beh...

User avatar
AmuroRei
Posts: 1260
Joined: Mon, 1. May 06, 17:12

Post by AmuroRei » Tue, 16. Aug 16, 14:33

Darrosquall wrote:Le stazioni modulari di Rebirth niente di che? Va beh...
quoto Darrosquall

Le stazioni modulari di Rebirth niente di che? Va beh...
eh be allora c'è qualcosa che non va!!!

Ma stiamo giocando allo stesso gioco!!!!!! :roll:
Image

User avatar
Aken_Bosch
Moderator (Italiano)
Moderator (Italiano)
Posts: 3285
Joined: Wed, 29. Jun 05, 17:05

Post by Aken_Bosch » Tue, 16. Aug 16, 14:49

Un "per favore non ricominciamo" è sufficiente? :roll:

Comunque, come ha quotato nadyir....ma se sei riuscito a tenere buono un cucciolo 3 ORE davanti a uno stream di twitch, sei sicuro che avevi in braccio tuo figlio e non uno dei suoi giocattoli? :D
Image

-=SiR KiLLaLoT=-
Posts: 872
Joined: Sat, 3. Mar 12, 20:58

Post by -=SiR KiLLaLoT=- » Tue, 16. Aug 16, 15:13

Premetto che ognuno ha le sue idee al riguardo e quindi i giudizi saranno sempre e solo soggettivi, ma quello che ritengo fondamentale nei giochi spaziali è la sfida.

Quando si crea uno gioco spaziale (e i vecchi X ne sono la testimonianza), si deve pensare a come affrontare le situazioni. Se mi fai uno sandbox puro, l'unica cosa che ti può impegnare a livello di gameplay è quella sensazione di difficoltà e progressione che cresce man mano che la partita va avanti. La creazione di zone "inizialmente impenetrabili" è la base FONDAMENTALE che devono avere tutti i simulatori spaziali.

Ami il fight? Basta inserire delle zone difficili da percorrere se non a gioco avanzato e con i giusti mezzi.
Ami costruire e commerciare? Basta inserire dei sistemi di gioco in cui parti a vedere pomodori spaziali fino a poter diventare Bill Gates.
Ami l'esplorazione? Basta inserire zone e sistemi di gioco che ti invogliano a girovagare nello spazio alla ricerca di qualcosa che porti ad una certa soddisfazione nel continuare a farlo.

Queste sono alcune delle dinamiche che possono essere considerate valide ai fini di un gioco spaziale serio.

Purtroppo nella realtà sembra che le software house si siano chiamate al telefono dicendosi: "Amico mio, tu nel tuo gioco che ramo di gameplay stai abbracciando? Il simulatore? Ah ok allora noi facciamo il gestionale!"
"Tu invece lo stai basando sul multiplayer? Ok allora io faccio altro"

Così facendo è vero che si crea una diversificazione dei giochi permettendo di avere più "varietà" di prodotti , ma sta di fatto (e tutto quello che avete detto ne da conferma) che accozzare UNA sola cosa per ogni space sim, risulterà sempre un mezzo disastro.

Sulla carta l'unico gioco che in futuro si dice che agguanterà tutto ciò sembra essere solo Star Citizen. Il problema di quest'ultimo è che la globalità del prodotto incentrato sull' MMO richiederà un impiego di tempo talmente assurdo che personalmente potrei giocarci solo quando andrò in pensione.
Specification:
CPU: Core i7 6700k @ 4.0Ghz - Mobo: MSI Z170A-G43 PLUS - RAM: 4x4GB Cricial Ballistix Sport DDR4 2400Mhz - GPU: Zotac nVidia GTX970 4GB GDDR5 - SSD: Samsung 840 Pro 256GB – HDD WD Caviar Black 1TB – HDD WD Caviar Blue 1TB – HDD WD Caviar Black 2TB - Alimentatore: Enermax Liberty 620w - Case: iTek Iron Soldier - Monitor: 24” Asus VS247NR - Windows 10 Pro 64-Bit - Tastiera: Logitech G15 – Mouse: Red Dragon Perdition

:xenon: Xenon Love! \#/ :xenon:

User avatar
DannyDSC
Posts: 6362
Joined: Sun, 5. Dec 04, 21:32

Post by DannyDSC » Tue, 16. Aug 16, 16:51

Aken_Bosch wrote:Un "per favore non ricominciamo" è sufficiente? :roll:

Comunque, come ha quotato nadyir....ma se sei riuscito a tenere buono un cucciolo 3 ORE davanti a uno stream di twitch, sei sicuro che avevi in braccio tuo figlio e non uno dei suoi giocattoli? :D
'stardo, battutaccia :lol: . No, il bambino finchè sente musica d'atmosfera ( non so come altro chiamarla ) e vede luci e suoni sta più o meno tranquillo, poi batte sulla tastiera e chiude le finestre e si prende il mouse ma quello posso gestirlo :D

Ecco, piccolo appunto. Il mio post di "provocazione" come giustamente fatto notare da Lucateo non è un post di discussioni accese, ma è per capire, perchè dopo la diatriba di NMS ( in cui i critici tutti i torti non li hanno, ma per inciso ne parlo nell'altro post a lui dedicato ) a me è frullata un idea in testa. Un idea che penso non sia così " da pazzi " . Ma un X2 su Android tipo Baldur's Gate ( che su android gira molto bene e l'ho finito senza problemi ) e un bel TC su console?

Si, lo so più o meno siete tutti PCisti ma il fatto è che quando chi di voi ha meno di 30 candeline sarà a circa metà per andare negli "anta" :D e avrà famiglia e lavoro da gestire, scoprirà ben presto che i tempi d'oro in cui poteva fare le 7 della domenica mattina che tua madre veniva lì a dirti che c*bip*o ci facevi ancora sveglio mentre tu eri da 14 ore su X3 che stavi sistemando per bene i tuoi complessi, non potrai più farlo :) . Sì ragazzi, quei bei tempi finiranno. Andrete a dormire al massimo alle 23, e vi sveglierete alle 6:30/7:00 e il sabato e la domenica se avrete fortuna potrete passare sulla vostra console/pc al massimo 3/4 ore. E considerandovi fortunati, gioirete di quei pochi momenti perchè non avrete tempo per fare altro. Ed è da lì che il concetto "metti e vai" funziona. Il mio progetto di un PC in "orizzontale" con un case non troppo grosso mi frulla in testa da anni ma con un bimbo che tocca TUTTI i cavi, TUTTI i tasti...beh diciamo che per ora è presto, se ne riparlerà se e quando si potrà :)

Tornando alla discussione!

Nadyr
Per squadron 42 in effetti so le tue stesse cose e cioè che si dovranno seguire varie missioni piuttosto lineari e nulla di più, ma per star citizen le cose sono diverse.
Si potrà creare un server in locale sul proprio pc e quindi giocare in single player in un universo assolutamente openworld, con varie sottimissioni da poter effettuare. Sarà inoltre possibile possedere alcune stazioni (credo solo miniere) e naturalmente potrai avere più di una nave da poter guidare. Ora a me interessa principalmente la parte gestionale/strategica che in SC non c'è, ma essendo stato detto in più di un occasione che sarà un gioco che potrà essere profondamente moddato, sono sicuro che potrà anche trasformarsi in un buon gestionale/strategico, è per questo che sono molto più propenso a seguire gli sviluppi di SC piuttosto di NMS e ED.
Scusami, non ho capito. Tu prendi l'mmo di Star Citizen, fin lì ci sono. Invece di unirmi ad una partita esistente, ne creerei una io che giocherei "diciamo" per me stesso, e con il mondo persistente presente con quest e quant'altro? Ma allora non facevano prima a farlo solo SINGLEPLAYER aggiungendo un multiplayer asincrono tipo Dark Souls dove chi voleva entrava nella mia partita????

Nadyr
No non sbagli, ma a quello che dici io aggiungerei anche che avrebbero dovuto implementare meglio la parte gestionale/strategica inserendo prima di tutto una mappa tattica e poi che so una specie di menu principale nel quale gestire tutte le proprie navi e stazioni (come il tasto R sui vecchi X). Ed anche rivedere la famosa costruzione "modulare" delle stazioni che non è nulla di che, anzi non permette di creare veri e propri complessi di stazioni quindi può essere modulare quanto vuoi ma a che serve se è limitata? Ed altre cose ma va beh meglio se mi fermo qui o non ne usciamo più.


Fammi capire, non seguo Rebirth da troppo tempo, non c'è un tasto R??? Quindi non ero idiota io quando ho cercato e non lo trovavo, non c'è proprio! Autogol come NMS e la sua mappa stellare, non mi dilungo oltre. Però, a parte questo ( e a parte il fatto che le stazioni modulari secondo me sono un'ottima aggiunta. Non è una difesa a Rebirth senzsa se e senza ma, è una constatazione. Sempre riferito al fatto " Togli a Star Citizen ed Elite il Multiplayer, che ti rimane? ) detto tra noi un Rebirth su console non sfigurerebbe affatto considerando tutto. Anzi, considerando la situazione su console, Elite a parte, Rebirth potrebbe seriamente prendersi una discreta fetta se venisse venduto con la 4.0 inclusa. Ma perchè la Egosoft ste cose non le pensa?

Sir KillaLot
Ami il fight? Basta inserire delle zone difficili da percorrere se non a gioco avanzato e con i giusti mezzi.
Ami costruire e commerciare? Basta inserire dei sistemi di gioco in cui parti a vedere pomodori spaziali fino a poter diventare Bill Gates.
Ami l'esplorazione? Basta inserire zone e sistemi di gioco che ti invogliano a girovagare nello spazio alla ricerca di qualcosa che porti ad una certa soddisfazione nel continuare a farlo.
X2/X3/ Terran Conflict ( albion prelude era veramente troppo pieno di roba con un motore che faceva fatica a reggerla )

Sir KillaLot
Così facendo è vero che si crea una diversificazione dei giochi permettendo di avere più "varietà" di prodotti , ma sta di fatto (e tutto quello che avete detto ne da conferma) che accozzare UNA sola cosa per ogni space sim, risulterà sempre un mezzo disastro.
Più che diversificazione si crea una voragine in cui i giocatori buttano via i giochi secondo me, soprattutto su console. Su console ( parlo per esperienza su PS2/PS3 e PS4 ) il genere spacesim è ZERO. Rebel Galaxy, uno spacesim "sufficiente" ( ma ciò non toglie che il combattimento con le capital sia in 2D pur avendo un gameplay in finto 3D ) per una console ha come contrapposizione ad oggi solo No Man Sky o se volete ADIOS ( Amazing Discoverer in Another Space che però è un indie puro da sessioni di 5/10 minuti )

Sir KillaLot
Sulla carta l'unico gioco che in futuro si dice che agguanterà tutto ciò sembra essere solo Star Citizen. Il problema di quest'ultimo è che la globalità del prodotto incentrato sull' MMO richiederà un impiego di tempo talmente assurdo che personalmente potrei giocarci solo quando andrò in pensione.
Allora, su Star Citizen posso fare una precisazione? Con un budget di 116 milioni di dollari ( più di 10 volte quello di NMS, sarei curioso di sapere quante volte è quello di Rebirth!!! ) in continua ascesa, non è alta anche la possibilità che ne venga fuori un clamoroso flop? Attenzione, non voglio essere frainteso, è una constatazione. Se tipo l'mmo uscisse tra 4 anni ( c'è chi dice 2018, chi 2020 ), a parte il fatto che bisognerà vedere come progredirà, a livello grafico potrebbe rischiare di finire come Rebirth. Nuovo prodotto con motore e grafica già vecchi all'uscita. Per carità, la grafica è l'ultimo dei miei ( e penso dei vostri ) pensieri, ma va tenuta in considerazione visto che per dire, buona parte dei videogiocatori, invece di muovere critiche costruttive a NMS proponendo COSA METTERE, continua a rompere le palle dicendo che la grafica fa pena.

Io se fossi Bernhd la carta Rebirth su console e un vecchio X su android/Ios la metterei. Perchè nonostante tutto, ad oggi sia Terran Conflic, che Rebirth che qualunque altro titolo persino X tension non avrebbe praticamente rivali!!!
EX Egosoft Translator

-=SiR KiLLaLoT=-
Posts: 872
Joined: Sat, 3. Mar 12, 20:58

Post by -=SiR KiLLaLoT=- » Tue, 16. Aug 16, 17:29

DannyD wrote:Io se fossi Bernhd la carta Rebirth su console e un vecchio X su android/Ios la metterei. Perchè nonostante tutto, ad oggi sia Terran Conflic, che Rebirth che qualunque altro titolo persino X tension non avrebbe praticamente rivali!!!
Aspetta, ti stupisco con effetti speciali....

Tiè :P (Pare sia una sorta di X2/X3 riadattato con molte meccaniche simili)

A tal proposito ho appena scoperto che c'è anche questo di cui però non conosco i dettagli (l'ho praticamente visto adesso) ed è pubblicato dalla stessa Deep Silver :o
Specification:
CPU: Core i7 6700k @ 4.0Ghz - Mobo: MSI Z170A-G43 PLUS - RAM: 4x4GB Cricial Ballistix Sport DDR4 2400Mhz - GPU: Zotac nVidia GTX970 4GB GDDR5 - SSD: Samsung 840 Pro 256GB – HDD WD Caviar Black 1TB – HDD WD Caviar Blue 1TB – HDD WD Caviar Black 2TB - Alimentatore: Enermax Liberty 620w - Case: iTek Iron Soldier - Monitor: 24” Asus VS247NR - Windows 10 Pro 64-Bit - Tastiera: Logitech G15 – Mouse: Red Dragon Perdition

:xenon: Xenon Love! \#/ :xenon:

User avatar
Lucateo
Moderator (Italiano)
Moderator (Italiano)
Posts: 2170
Joined: Thu, 1. Jul 10, 11:11

Post by Lucateo » Tue, 16. Aug 16, 17:43

@Danny: Perdona se mi auto-quoto. Un annetto fa scrissi questo topic in merito alla possibilità per la Ego di sbarcare sulle console: Click!

Su Star Citizen non sei certo l'unico a temere il flop. È un progetto molto audace, come dicevate probabilmente l'unico a voler tentare di mettere tutto insieme, e di sicuro vuole fare fin troppo. Qualche tempo fa leggevo che si parlava di rilascio completo entro fine 2016 ma ora direi che è abbondantemente saltato. In fin dei conti è in lavorazione da 4 anni, neanche troppi se si considerano i tempi biblici degli MMO.

Francamente non sto seguendo troppo Star Citizen anche perchè il fatto che venga rilasciato a "blocchi", e che questi blocchi siano spesso rimandati (o cancellati come nel caso del modulo fps) rende il tutto parecchio frammentario.

Ripeto, se Star Citizen riuscisse a fare anche solo il 40% di quello che promette sarebbe incredibile ma sappiamo bene quanto sia difficile non solo sviluppare ma soprattutto gestire un nuovo MMO. Ci ha rinunciato la Blizzard, con decenni di esperienza in merito, cancellando il progetto "Titan", non sarà uno scherzo per Chris Roberts & co .

Gli Space Sim hanno disperatamente bisogno della Cd Project dello spazio, e chissà, può essere anche la Egosoft prima o poi.
Image

User avatar
DannyDSC
Posts: 6362
Joined: Sun, 5. Dec 04, 21:32

Post by DannyDSC » Tue, 16. Aug 16, 18:01

Lucateo wrote:@Danny: Perdona se mi auto-quoto. Un annetto fa scrissi questo topic in merito alla possibilità per la Ego di sbarcare sulle console: Click!


E avevi ragione, quello che non capisco è, perchè no?
Gli Space Sim hanno disperatamente bisogno della Cd Project dello spazio, e chissà, può essere anche la Egosoft prima o poi.
Su PS4 volete sapere quali sono i spacesim?

Rebel Galaxy
Kerbal Space Program
No Man Sky
ADIOS
Starwars Starfighter
prossimamente: The Long Journey to Home

Tutto qua, stop. Terran conflict ( magari a 720p) la ps4 lo reggerebbe, e nonostante pensi ad un terran conflict "liscio", comunque sarebbe EONI avanti rispetto a tutto il resto.

-=SiR KiLLaLoT=- wrote:
DannyD wrote:Io se fossi Bernhd la carta Rebirth su console e un vecchio X su android/Ios la metterei. Perchè nonostante tutto, ad oggi sia Terran Conflic, che Rebirth che qualunque altro titolo persino X tension non avrebbe praticamente rivali!!!
Aspetta, ti stupisco con effetti speciali....

Tiè :P (Pare sia una sorta di X2/X3 riadattato con molte meccaniche simili)

A tal proposito ho appena scoperto che c'è anche questo di cui però non conosco i dettagli (l'ho praticamente visto adesso) ed è pubblicato dalla stessa Deep Silver :o
Mi propini un arcarde per android!!!!!!!! ghghghghghghhghgh

Naa... io parlo proprio di X2. X3 la vedo dura ma X2 gli smartphone odierni possono reggerlo senza troppi problemi, correggetemi se sbaglio.
EX Egosoft Translator

User avatar
Aken_Bosch
Moderator (Italiano)
Moderator (Italiano)
Posts: 3285
Joined: Wed, 29. Jun 05, 17:05

Post by Aken_Bosch » Tue, 16. Aug 16, 19:34

DannyD wrote:Fammi capire, non seguo Rebirth da troppo tempo, non c'è un tasto R??? Quindi non ero idiota io quando ho cercato e non lo trovavo, non c'è proprio! Autogol come NMS e la sua mappa stellare, non mi dilungo oltre. Però, a parte questo ( e a parte il fatto che le stazioni modulari secondo me sono un'ottima aggiunta. Non è una difesa a Rebirth senzsa se e senza ma, è una constatazione. Sempre riferito al fatto " Togli a Star Citizen ed Elite il Multiplayer, che ti rimane? ) detto tra noi un Rebirth su console non sfigurerebbe affatto considerando tutto. Anzi, considerando la situazione su console, Elite a parte, Rebirth potrebbe seriamente prendersi una discreta fetta se venisse venduto con la 4.0 inclusa. Ma perchè la Egosoft ste cose non le pensa?
Sì Danny, non segui Rebirth da troppo tempo :D, e a quanto pare non sei l'unico.
Il menù per gestire le proprietà c'è sempre stato, dalla 3.0 (quasi due anni fa) hanno aggiunto scorciatoie da tastiera per proprietà, inventario e altro che anche io adesso comincio a dimenticare :oops:
Quindi non voglio neanche iniziare a parlarti dell'Ats, del Jumpdrive per la Skunk, dell'autopilota (ma non quando si controlla un drone :|), della mappa interattiva e ruotabile via mouse, del volo inerziale semi-assistito, della possibilità di costruire stazioni ovunque in un sistema e di creare propri settori, della possibilità di dare ordini a più navi contemporaneamente, del non dover più avere navi in squadra per assegnare ordini, della possibilità di trovare modifiche random per le armi e di smontarle per farci altro, delle telecamere esterne, dell'IA che usa il boost nei combattimenti, dei registri economici con grafici e stime dei profitti, del danno al passaggio dietro i motori delle capital...e a questo punto è inutile anche menzionare l'anello commerciale di Terra di Luce, il modo in cui tutti i sistemi avrebbero dovuto essere organizzati, e il modo in cui finalmente le ipervie assumono il senso che avrebbero dovuto avere dall'inizio (su Toride e l'imbarazzante comportamento delle capital stendiamo un velo :shock:)...comunque no, non ne parlo và. :P

La quantità di persone a cui le lacrime della disperazione hanno impedito di vedere il futuro oltre il 2014 nel caso di XR è ancora tristemente alta...la prima impressione è quella che conta per la maggior parte, e anche se X a causa della sua scarsa promozione (e pessima gestione della stessa da parte della Egosoft) ne ha subito e ne subisce tutt'ora le conseguenze pesantemente, anche le disavventure iniziali (e che in diversi aspetti a oggi permangono) di Elite e quelle attuali di NMS resteranno impresse in molti che decideranno di marchiare questi titoli come "caccapupù" e non si preoccuperanno più di seguirne gli eventuali (si spera) miglioramenti futuri. Ma spero vivamente che se ci saranno miglioramenti sostanziali, sapranno pubblicizzarli meglio.

La mia idea personale su X3 e console/android: se su pc è piaciuto a 2 persone su 10, su console piacerebbe penso a due gambe su 10, o al massimo due gambe e un quarto di busto, su android a un piede su 10, ma senza il ditone...come giustamente Danny conferma in prima persona per la sua esperienza, il pubblico console è generalmente quello che preferisce un'esperienza più immediata, esattamente l'opposto di quello che può fornire X. Quello che intendo è che il suo pubblico lo riscuoterebbe, non c'è dubbio, ma sarebbe una nicchia della nicchia che ha su pc. Ancora peggio su android, dove la gestione dell'interfaccia diventa ancora più critica che su console.

X Rebirth sarebbe di sicuro molto più adatto all'utenza console, tralasciando i discorsi sull'interfaccia e tutte le polemiche degli anni scorsi sul porting fallito e simili fregnacce, ha proprio una tipologia di gameplay più veloce e accessibile che si sposa meglio con il target "consolaro"...per portarlo su android, bisognerebbe scendere a una serie tale di compromessi su interfaccia e possibilità di gestione, da farlo diventare praticamente poco più di un clone di Galaxy on Fire, che è più o meno una versione "imbarbarita" di un vecchio X adattata alla gestione tramite due dita....
So che diversi giochi sono stati portati su tablet e sono sopravvissuti bene al passaggio (Danny cita Baldur's Gate, io gioco ogni tanto a Carmageddon sul telefono ed è assolutamente divertente), ma un qualsiasi X fatico a vederlo come uno di questi. Parere mio, eh.

P.S: coincidenza vuole, che negli ultimi giorni nell'OT inglese sia spuntato un thread cugino di questo dal titolo "Still no competition for Egosoft?"...perchè inevitabilmente, dopo che per anni si è spalato pupù su come l'ultimo parto travagliato della Egosoft fosse la causa di tutti i mali del mondo moderno, e di come i Veri Programmatori della Santa Causa ci avrebbero salvato con i loro giochi della Redenzione, ora che una parte importante di questi ha cominciato a prendere forma (SC) o è uscita del tutto (ED e NMS), toccandoli con mano qualcuno ha cominciato ad accorgersi che tutto sommato, la perfezione non è di questo mondo, mentre le aspettative esagerate e irrealizzate/abili di questo mondo lo sono eccome....

La Ego si è giocata le sue carte piuttosto male, tutti gli altri ne hanno approfittato per bluffare poker e scale reali, e alla prova del banco hanno messo giù al massimo scale e coppie...penso che in qualche mese ci sarà un altro giro di carte...e nel frattempo SC è ancora lì che sta chiedendo a qualcuno di spaccare il mazzo :P
Image

Post Reply

Return to “Off Topic Italiano”